Fiducia

Attilio Fontana è uno di quei politici che omettono di dire la verità, quando possono. Come possiamo avere fiducia in lui? In tempi come questi?

Posted in home | Comments Off

Cacciato

Attilio Fontana andrebbe cacciato. Se non altro perché tiene i soldi in Svizzera. Invece che in Italia. In particolare in Lombardia.

Posted in home | Comments Off

Debito comune

La novità vera è il debito comune. E’ una speranza anche per l’Italia.

Posted in home | Comments Off

Facile

400 miliardi di aiuti e 350 di prestiti. Non solo: anche accordo sui rebates e sulla governance delle riforme. L’accordo si farà stasera, dopo tre giorni di dure trattative. Ma poi bisognerà metterlo in pratica, e non sarà affatto facile.

Posted in home | Comments Off

Dorsale

500 Comuni hanno bloccato le antenne 5G. Il nuovo cablaggio wireless è molto contestato. Meglio è fare fibra ottica in Italia, meglio se pubblica e finanziata dall’Europa. In modo da essere la dorsale di tutti i 5G di questo mondo.

Posted in home | Comments Off

Larga banda, finalmente !

Abbiamo finalmente l’occasione di cablare l’Italia? Forse con i soldi europei e un diverso rapporto pubblico-privato nelle Tlc. Penso a una rete pubblica a larga banda. Finanziata da fondi europei. Per questa i controlli sarebbero possibili.

Posted in home | Comments Off

Attacco

Purtroppo il governo Conte è sotto attacco.Il decreto semplificazioni, se mai andrà in porto, servirà a poco, non tiene conto dei tempi lunghi nella progettazione delle opere pubbliche . Il resto è vincolato all’Europa compreso il Mes della discordia. Forse, di questo casino, se ne accorgeranno questa settimana.

Posted in home | Comments Off

Un elenco

Il decreto semplificazioni perde i suoi pezzi. Primo il condono edilizio e ora la liberalizzazione degli appalti sotto i 150.000 euro per ragioni di corruzione e mafia. Cosa ne resterà? Solo un elenco di grandi opere pubbliche da finanziare velocemente? Mah …..

Posted in home | Comments Off

Semplificare non condonare

Il condono edilizio verrà tolto dalle opzioni del nuovo decreto. Questo è un bene. Non hanno mai funzionato. Invece va semplificata l’opera in atto.

Posted in home | Comments Off

Una legge da cambiare

Ad agosto scadrà la legge 23 (riforma Maroni) della sanità lombarda. Sarà una buona occasione non solo per riscriverla ma anche per rifare la medicina sul territorio finora clamorosamente mancata usando fondi nazionali e Ue, come il Mes. Non solo , quindi , far fuori Gallera e Fontana.

Posted in home | Comments Off